archivio

Miss Keio 2009

Signore, signori. Ringrazio tutti per avermi seguito in questa lunga carrellata di post, una serie di interventi che ha reso il mio blog il punto di riferimento italiano per tutto ciò che riguarda Miss Keio.
In effetti non è che ci volesse molto, ma adesso se provate a cercare “Miss Keio” su Google Italia il Tonari Manichi Shinbun occupa tutte le prime 3 posizioni!

Partiamo dai risultati finali del sondaggio: COLPO DI MANO di Kuroshima Shuka! Avevo già finito di scrivere il post, una fatica immonda, preparato le immagini fatto tutto, vado a dare un’ultima occhiata al sondaggio prima di chiudere e… ZAC la Shuka vince per un voto aggiudicandosi il 39% delle preferenze!!! Adesso ci sarà chi uscirà fuori a parlare di brogli elettorali, di schede truccate, di irregolarità, ma le elezioni restano valide e gli osservatori dell’ONU non hanno avuto nulla da obbiettare.

Kuroshima Shuka ringrazia tutti i suoi fan.

Kuroshima Shuka, 39%, 7 voti. La nuova Miss Keio Tonari Shinbun!

Solo seconda Sakai Mayuko (33%, 6 voti), la quale però ha retto strenuamente fino alla fine. Onore a lei, rimane sempre la preferita di mia madre.

La vittoria di Shuka in zona cesarini non ha comunque incrinato i buoni rapporti tra lei e Mayuko, come potete vedere qui sotto.

Tra le inseguitrici exploit dell’outsider Arienti Sara, messa più per scherzo che per altro, con 2 voti, l’11%. Complimenti anche a lei.

Tokushige Anna, Matsumoto Shiori  e Yahata Yuri devono invece accontentarsi di un voto a testa, il 6%.

E chi ci rimane? Allo 0%, senza aver preso neanche un voto, ecco Ayaka Hata. Non credo che la povera Ayaka si meritasse un trattamento del genere, ma il severo verdetto del pubblico è inappellabile.

Avanti guardatela su, davvero neanche un votino?

MA

curiosamente, osservando le statistiche del Mainichi, ben in 9 sono giunti sul blog tramite la parola chiave “Hata Ayaka” (in kanji peraltro). La cosa l’ha resa il termine più cercato della settimana passata, ancora più di Akiyama Rina (la quale costantemente continua a portarmi la sua buona dose di visite)!

Di sicuro non credo che si strapperà le vesti (ma ehi non sarebbe una cattiva idea :D), impegnata com’è ad alzare il trofe… ops! Forse avrei dovuto creare un po’ più di suspence :D

Eeeeh signori miei, è proprio vero che il pubblico e la critica vanno ben poco d’accordo! E’ notizia di queste ore che il 26esimo trofeo Miss Keio è stato assegnato a Hata Ayaka, proprio colei che voi tutti avete snobbato (me incluso, ho votato anche io)! I fan di Sakai Mayuko possono comunque accontentarsi del secondo posto della loro beniamina. Kuroshima Shuka non pervenuta.

Come spiegare questo paradosso tonariano? Mah, SECONDO ME le foto di Ayaka sul sito ufficiale sono un po’ ingenerose e forse ci siamo un po’ tutti lasciati influenzare da quelle… in ogni caso questa vittoria non mi dispiace, anche se gli anni dispari si confermano un po’ così così come livello. Ma ci sarà ancora un altra Miss Keio dopo le vicissitudini di cui ho già parlato nei post precedenti? E chi lo sa.
Non sono comunque stupito del mancato piazzamento di Shuka: sarebbe stata una Miss Keio un po’ poco Miss Keiosa. Va bene così (almeno a me, a lei non so).

Nel frattempo dopo un mese in cui su questo blog non si fa altro che parlare di Miss Keio, ora che è finita mi chiedo veramente quale argomento potrò tirare fuori.
Se devo essere sincero il 9 gennaio 2010 si tiene a Osaka la finale di Princess Kansai :D e voi tutti sapete questa data essere il mio compleanno. Un evento che dunque cadrebbe a pennello. MA credo di essermi già reso abbastanza otaku con la storia di Miss Keio, forse è meglio darci un taglio con concorsi e miss.

Uh dimenticassi! Ogni anno si tiene anche il concorso di Mister Keio, per la gioia delle mie lettrici, a beneficio delle quali dedicherò una serie di post con tanto di immagini, link e…

… ahahahah

… ma che cazzo sto dicendo

… mister Keio

… ma figuriamoci

… devo essere impazzito

… però se vuole farlo Kitsune una mano gliela dò :D

Bene, dal Mitasai (see magari) è tutto, io vi saluto ancora una volta, rinnovo i complimenti a Hata Ayaka e vi lascio con una foto che non c’entra nulla ma che dedico al sempreverde Albino come ringraziamento per la pubblicità al sondaggio e a Miss Keio. Mataaaaa!

Kuroshima Shuka 33%

Sakai Mayuko 33%

Yahata Yuri 8%

Matsumoto Shiori 8%

Arienti Sara 8%

Tokushige Anna 8%

Hata Ayaka 0%

Testa a testa infuocato tra Kuroshima e Sakai. Ormai mi sembra chiaro che la vincitrice sarà una delle due. Non voglio assegnare il premio ex aequo quindi votate!

Il 23 si chiudono le urne.

EDIT: ho commesso un grave errore nel post Miss Keio, dove ho indicato le vincitrici delle passate edizioni. La vincitrice del 2008 infatti non é stata Kanako Eri, ma bensì Motoyama Hanako. Mi cospargo il capo di cenere.

Qui sopra potete vedere il suo volto triste nell’apprendere che il Mainichi Tonari Shinbun aveva attribuito la vittoria a un’altra. Perdonami Hanako!

Nel caso si sia offesa, in segno di sincero pentimento, mi impegno a invitarla fuori a cena. Offro io. L’ho detto eh, siete tutti testimoni!

Anche Hanako comunque mi sembra dia almeno due o tre giri alle candidate di quest’anno!

Miss Keio 2009

Ed eccoci alla tanto attesa presentazione delle 6 candidate a Miss Keio 2009. Ci ho messo un po’ di tempo per vari impegni e stanchezza generalizzata, ma alla fine ci siamo. Vi ricordo che la finale sarà l’ultimo giorno del Mitasai, quest’anno il 23 novembre.

Ma tosto immanintente subitissimo passiamo alle 6 concorrenti, così come le trovate sul sito ufficiale, non prima di avervi ricordato che qualunque donna, per bella che sia, caga, scureggia, si scaccola e a volte vomita pure.
E adesso che siete dell’umore giusto partiamo!

TOKUSHIGE ANNA(徳重杏奈

Facoltà: Legge, dipartimento di Scienze politiche
Data di nascita: 18 aprile 1988
Altezza: 164 cm
Gruppo sanguigno: A
Hobby: cantare, danzare, passeggiare per la città
Abilità speciali: cantare, svegliarsi presto, sapersi adattare alle situazioni, spadone a due mani +3
Sogno: diventare annunciatrice
Motto: “Sempre avanti”
Partecipa perché: vincere per lei sarebbe un sogno e gliel’hanno consigliato amici e parenti

"Ciao tesoro, com'è andato il lavoro oggi?"

Il parere di Tonari: dai filmati che ho potuto visionare (non porno) mi è sembrata una ragazza decisa, pure troppo per i miei gusti di italiano medio originario del meridione. Una potenziale donna in carriera diciamo. Inoltre secondo me è chiaramente meticcia, il che non sarebbe neanche un male (nel 2004 partecipò una tale Arienti Sara, italogiapponese, molto graziosa e che ho incrociato più volte nel campus), però ha quest’occhio un po’ sparaflesciato che mi fa una strana impressione. Non so.

HATA AYAKA(秦綾佳

Facoltà: Lettere, dipartimento di Sociologia
Data di nascita: 28 marzo 1989
Altezza: 167 cm
Gruppo sanguigno: A
Hobby: leggere, scrivere, mangiare ai tabehoudai* e giocare all’amidakuji** (che cazzo di hobby, mah)
Abilità speciali: montare i mobili, rimpinzarsi, dimenticarsi le cose dopo dormito
Sogno: avere un lavoro in cui si usino le “parole”. Sua grande gioia sarebbe poter fare in modo che le sue parole rimangano nel cuore di qualcuno.
Motto: “Sii flessibile”
Partecipa perché: gliel’hanno consigliato gli amici

"Toh, non mi piacciono i peperoni." Preferirà le banane?

Il parere di Tonari: non mi dice molto dalle foto sul sito, ma nella prima che ho pubblicato sembra decisamente meglio (quella in alto, con tutte e sei). E ama montare i mobili eh, chissà che non ripari anche i rubinetti. E poi nome e cognome fanno rima. No, non è vero. Ma quasi. Simpatica.

SAKAI MAYUKO(酒井真由子

Facoltà: Legge, dipartimento di Scienze politiche
Data di nascita: 22 marzo 1990 (mi sono sentito improvvisamente vecchio)
Altezza: 162 cm
Gruppo sanguigno: 0
Hobby: ballare, far compere da sola, cucinare
Abilità speciali: riuscire a diventare subito amica di persone che non conosce
Sogno: avere un lavoro che la metta in contatto con persone da tutto il mondo e farsi una famiglia felice. Vorrebbe avere 2 o 3 bambini e che bello sarebbe se anche loro praticassero danza! (bellisssssimo)
Motto: “We fight until we win or we fight until we die” (Mai arrendersi… ma coi Manowar rendeva meglio)
Partecipa perché: gliel’hanno consigliato gli amici

Qualunque donna per bella che sia...

Il parere di Tonari: a vederla non è male, ma ha un sorriso un po’ forzato, quasi irritante. E in certe foto si veste che pare mia zia (ma le giapponesi hanno spesso gusti molto dubbi nel vestire). Tuttavia resta molto caruccia, cucina, vuole dei bambini e il suo motto potrebbe essere una canzone dei Manowar.

MATSUMOTO SHIORI(松本紫織

Facoltà: Infermieristica, dipartimento di scienze infermieristiche
Data di nascita: 26 agosto 1988
Altezza: 161 cm
Gruppo sanguigno: A
Hobby: ascoltare musica, ballare, viaggiare
Abilità speciali: se si avvicina a una televisione riesce a percepire le onde elettromagnetiche (purtroppo non sto scherzando, c’è scritto proprio così).
Sogno: Diventare ostetrica
Motto: Non fare domani quello che puoi fare oggi (miii che palle)
Partecipa perché: gliel’hanno consigliato gli amici

Ecco, quello facciamo finta che sia un Montepulciano d'Abruzzo Cerasuolo.

Il parere di Tonari: shiore e shiori ecco Shiori. Bene, dopo aver perso con questa battuta anche gli ultimi lettori rimasti, passiamo ad esaminare Shiori-chan: il neo è in un certo senso accattivante, ma ha una faccia troppo da bambina, pur essendo una delle più “vecchie”. Però percepisce le onde elettromagnetiche, chissà se in realtà… Infine ha ricevuto il sigillo di approvazione di Okami, notoriamente grande tombeur (e trombeur) de fammes. Qualcosa vorrà pur dire (ma non so cosa).
EDIT: sigillo di garanzia revocato da Okami dopo una seconda visione. Matsumoto Shiori minaccia ricorso al Tar del Lazio.

KUROSHIMA SHUKA(黒島秀佳

Facoltà: Lettere
Data di nascita: 7 settembre 1990
Altezza: 162 cm
Gruppo sanguigno: 0
Hobby: fare shopping, leggere, giocare a tennis, guardare film
Abilità speciali: la lingua cinese e il kendo (ma non sono hobby? comunque finalmente qualcuna che scrive cose normali)
Sogno: diventare giornalista
Motto: “O la va o la spacca”
Partecipa perché: gliel’hanno consigliato gli amici

Non è che sia in posa, lei fa sempre questa faccia quando mangia le patatine.

Il parere di Tonari: shuka shuka… e mi fermo qua per non cadere ulteriormente in basso. Gruppo sanguigno 0, hobby e aspirazioni non strampalate, faccia da zozza perché ha la faccia da zozza, sveglia almeno a giudicare dal video: finalmente ho trovato il cavallo su cui puntare per questa edizione.

YAHATA YURI(八幡侑里

Facoltà: Commercio
Data di nascita: 2 marzo 1989
Altezza: 160 cm
Gruppo sanguigno: B
Hobby: fare passeggiate, leggere, giocare col cane (di nome Rego… Rego? Ehi raga tutto rego? O Lego? Fatto coi mattoncini??)
Abilità speciali: trovare nuovi amici!
Sogno: passare bei momenti con le persone a cui vuole bene a qualunque età.
Motto: “Non sei fregato veramente finché hai da parte una buona storia e qualcuno a cui raccontarla. ” (è una citazione da “Il pianista sull’Oceano”, in italiano credo corrisponda a questa)
Partecipa perché: gliel’hanno consigliato gli amici e voleva mettersi alla prova.

Sembra così tenera che non mi vengono battute.

Il parere di Tonari: non è niente male. 1- il suo motto viene dal film di Tornatore; 2- Ha un sorriso molto naturale; 3- sembra una ragazza molto positiva; 4- ha un cane di nome Lego; 5- è dei Pesci, segno notoriamente grande amante del sesso. Insieme a Shuka di cui ho parlato sopra è quella che mi convince di più.

Bene signori ci ho messo qualcosa come tre ore per scrivere questo papiro, ore che avrei potuto mettere a frutto studiando o congetturando sul significato del mondo e della vita. Spero dunque che lo abbiate gradito. Alla fin fine non credo andrò al Mitasai quest’anno e sicuramente non fino al 23, ma vabbé potra sempre essere per un altro anno, magari non ci sarà Miss Keio, ma il Mitasai resta sempre là. Inoltre sinceramente non vedo nessuna all’altezza di Kanata Eri, per non parlare dell’inarrivabile Takeuchi Yoshie. Peccato.

… e non finisce qui perché con una intuizione geniale ho deciso di pubblicare un sondaggio in cui anche tu, sì proprio tu che stai leggendo, potrai votare per decretare Miss Keio Tonari Shinbun 2009! :D Alla vincitrice avrò l’onore di consegnare direttamente il premio, prima di essere buttato fuori a calci da qualcuno del servizio di sicurezza della Keio (o analogo). Mi raccomando dunque votate votate votate.

Dopo alcune ricerche ho scoperto come si sono svolte le cose riguardo agli studenti nudi in corsa per le strade di Hiyoshi a cui avevo accennato nel post precedente.

Si è trattato di 10 studenti, 9 ragazzi e 1 ragazza (la quale però li riprendeva soltanto, mi dispiace :D) appartenenti nientepopodimeno che al Keio University Advertising Club, proprio il circolo che organizza Miss Keio. Negli articoli che ho trovato non si fa riferimeno a tassi alcolici fuori dalla norma: pare che gli studenti volessero semplicemente compiere un gesto clamoroso per avere un ricordo memorabile dell’estate 2009 (il fatto risale al 20 settembre).

E qui aggiungerei un LOL o un ASD se le conseguenze non fossero in realtà funeste: la bravata non è piaciuta agli sponsor (e non solo a loro) e dal 2010 il concorso di Miss Keio potrebbe essere sospeso a tempo indeterminato! :cry:
Godiamoci dunque al massimo questa edizione 2009. Potrebbe essere l’ultima :(

… a questo punto potrei anche decidere, con un gesto pazzo, di andare al Mitasai a fine novembre. Uhm…

Mitasai: un nome che evoca in me ricordi di giorni felici in quel di Tokyo e della Keio, quando ero giovane, ingenuo e entusiasta.

Il Mitasai è la festa della Keio, una fiera di circa 3 giorni in cui il Mita Campus si riempie di stand, eventi e spettacoli, un appuntamento che nessun nippofilo dovrebbe perdere, momenti in cui la pur alta densità di patata presente solitamente nell’università subisce un picco improvviso. Un vero pericolo per le diottrie di noi tutti.
…e chissà che poi non vi capiti di trovare un italiano che vende anmitsu a una delle bancarelle… (sniff, scusate mi sono commosso un attimo).
Quest’anno il Mitasai andrà dal 20 al 23 novembre e se vi capita di passare da quelle parti (e so che almeno uno dei miei lettori ci sarà =D) vi consiglio di non perderlo.

Ma il vero cuore del Mitasai è il concorso annuale di Miss Keio. Cioè ragazzi, Miss Keio! Già chi va alla Keio è pieno di soldi, ma se vinci Miss Keio le porte della notorietà ti si spalancano davanti! Pubblicità, sponsorizzazioni, carriera: la cara Yoshiechan, la vincitrice nel 2006 di cui ho già parlato, è ora annunciatrice della Asahi TV.

Chi sarà dunque la prossima baciata dalla fortuna? Riusciremo a trovare una miss all’altezza di Yoshiechan o almeno di Erichan? Scoppierà qualche scandalo, come nel 2006 quando una delle candidate si ritirò perché trovata a recitare in un film porno (LOL)? E chi lo sa.

Kondo Ayaka, in arte Minou Kairi, nel caso foste diciamo curiosi.*

Nel frattempo mi era giunta voce dai soliti ben informati che questa edizione 2009 doveva essere sospesa, motivo: lo scompiglio creato da alcuni studenti keioti che, ubriachi, avrebbero corso nudi per le strade di Hiyoshi (LOL2), sede di un altro campus della Keio e poco lontano dal mio ex dormitorio. Che dire, sono sempre più fiero di essere stato parte di questa grande università!

No di questi non ci tengo a cercare la foto, tranquilli.

Ma in ogni caso il sito è in piedi e le concorrenti in bella mostra, quindi ve le vado a presentare una per una. Poi sarà quel che sarà.

Visto che però mi sono dilungato anche stavolta, faremo nel prossimo post.
Restate con noi!

*In realtà non è mai stato confermato che fossero la stessa persona. Vi era però una forte somiglianza e guardandola qualche sospetto viene. Lei comunque, dietro le accuse, decise di ritirarsi.

Il Mitasai di novembre si avvicina e con esso uno degli eventi annuali che attendo con maggior trepidazione: il concorso di Miss Keio!

In questo post ricapitoliamo le vincitrici delle tre edizioni precedenti.

Nel 2006 ha vinto Takeuchi Yoshie, finora la mia preferita.

E secondo me in questa foto non è venuta proprio bene bene.

Nel 2007 è stata la volta di Fujii Miyu

Che però se devo essere sincero mi piace poco. Ma in quella edizione stranamente c’erano perlopiù roiti.

Infine nel 2008 è toccato a Kanata Eri

156 centimetri di patatosità nonché mia compaesana in quanto originaria del Kansai. Tonari approved.

Chi sarà la nuova Miss Keio? Prossimamente la presentazione delle 6 candidate!