Cerco di capire

Davvero, cerco di capire. No minimizzare. Capire.

Ecco il link a un contatore geiger posto a Chiba (zona nordovest), modello RADEX RD1503, al secondo piano di una casa.

http://www.ustream.tv/channel/geiger-counter-chiba

L’autore afferma che la norma è di circa 0,16 microsievert. Immagino abbia fatto dei test prima della crisi di questi giorni, alle stesse condizioni. Ce l’ha da 5 anni dice. Afferma anche che si tratta di apparecchiatura economica per cui i numeri potrebbero non essere affidabili. Beh nel momento in cui scrivo (le 22 del 17 marzo) segna 0.17. Un ottimo valore.

Chi me lo ha linkato però ci è arrivato tramite un gruppo su Facebook (che non ho intenzione di pubblicizzare) nel quale si afferma che la norma sia 0,03 sievert (qui la loro fonte). La mia amica, una persona intelligente e sveglia, era ovviamente allarmatissima. Quasi 5 volte tanto.

Ma la fonte del gruppo Facebook si rifà a delle misurazioni effettuate vicino alla centrale Fukushima Dai-ni. Da Chiba, saranno almeno 200 chilometri.

Allora quale dei due valori prendo per riferimento, quello dell’autore (0.16) o quello del sito in cui si parla di un posto totalmente diverso da dove il geiger si trova (0.03)?

FATEMI CAPIRE.

Intanto la gente si preoccupa.

5 commenti
  1. mamoru ha detto:

    Quei “figli di mignotta” di crisis sono gli stessi da cui un certo blog ha preso la mappa del fallout falsa che ho sbugiardato qui

    http://giappopazzie.blogspot.com/2011/03/bufale-terremoto-e-nucleare.html

    La norma e’ 0,30 uSv/h (microsievert = 0,0000003 sievert) un volo aereo ti pippi 2,5 uSv, 5 sievert ti uccidono o quasi.

    http://giappopazzie.blogspot.com/2011/03/monitoraggio-tokyo-realtime.html

    Il Contatori li trovi anche sul blog di Luca qui

    http://giappopazzie.blogspot.com/2011/03/giusto-per-capire.html

    http://113.35.73.180/monitoring/index.html

    0,03 sono uGy/h

  2. john ha detto:

    L’unita’ di misura del RADEX RD1503 non e’ il microsievert ma il microsiever/ora http://www.nano-sense.com/ENGLISH/produits/radex.htm (il sievert misura un energia per unita’ di massa: 1sievert=1Joule/1kg).
    Qui http://en.wikipedia.org/wiki/Radiation_poisoning e qui http://www.nwmo.ca/uploads_managed/MediaFiles/551_32_NWMO_background_paper.pdf ci sono i livelli annuali di assorbimento di radiazioni con relative conseguenze sull’organismo.
    Ad esempio siccome in un anno ci sono 8760~=10^4 ore, se e’ vero che i casini partono da una dose di 200 millisievert l’anno (vedi la seconda fonte di cui sopra), ne deduco che da 20 micrpsievert/ora ci sia da preoccuparsi.
    Dunque e’ vero che 0.16 va ancora bene. Se poi lui dice che e’ in media sempre cosi’ possiamo anche credergli direi.

    Mi pare pero’ che il punto non sia questo: un contatore geiger non ti dice oggi il livello di radioattivita’ che ci sara’ la settimana prossima. Mi pare un po’ che il dito indichi fukushima la settimana prossima e lo stolto guardi il contatore geiger oggi (non ti sto dando dello stolto :)) ).
    Insomma ne concluderei che non abbiamo informazioni, ne’ buone ne’ cattive.

    • Tonari ha detto:

      Giusto, microsievert/ora, come detto anche da Mamoru.

      “Mi pare pero’ che il punto non sia questo: un contatore geiger non ti dice oggi il livello di radioattivita’ che ci sara’ la settimana prossima.”
      Ineccepibile.
      Tuttavia converrai che l’allarme procurato OGGI da chi parla a vanvera di 5 volte il valore normale a Chiba non è giustificabile col fatto che la SETTIMANA PROSSIMA tale valore potrebbe raggiungere veramente livelli simili.

      “Insomma ne concluderei che non abbiamo informazioni, ne’ buone ne’ cattive.”
      Io sono stato sollevato di sapere che al presente i valori a Chiba sono equivalenti alla norma e non svariate volte superiori, vista la situazione e il casino che si sta creando. Immagino di non essere l’unico.
      Poi mai parlato di allarme cessato a Fukushima.

      • john ha detto:

        Direi che siamo sostanzialmente d’accordo :)
        Ora la smetto di trollarti il blog.
        Buona giornata in quel di takasago (si vive bene a takasago?).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: