La banana di Tonari

Le Akb48 sono un gruppo idol molto conosciuto in Giappone, formato da 48 ragazze adolescenti in grado di solleticare la fantasia di uomini di ogni età (cospicua parte dei discorsi dei miei colleghi sulla patata verte intorno a loro).

E queste sono solo cinque.

Divise in 3 squadre (A, K e B appunto),  rispetto al solito gruppo idol di turno hanno la particolarità di esibirsi ogni giorno in un teatro di Akihabara (non tutte insieme penso), per cui chiunque può andarle a vedere più o meno quando gli pare. Una buona trovata devo ammettere e in effetti raccolgono consensi, merchandising, ascolti, pubblicità e chi più ne ha più ne metta.

Già tempo fa avrei voluto dedicare loro qualche riga dopo aver scoperto una serie di filmati su Youtube in cui alcune di loro compaiono come “protagoniste”. Eccone uno.

Chi capisce il giapponese ne avrà compreso l’infinita tristezza, per gli altri brevemente ogni video tratta di una ragazza che confessa il suo amore a un senpai (qui compagno di scuola più anziano) in procinto di lasciare le superiori per l’università. I video sono tutti resi in POV, parola molto cara a tutti gli smanettoni internettiani (a buon intenditor…), ovvero Point of View, prima persona. L’intento è chiaramente quello di dare al nerd di turno maniaco delle AKB e distante anni luce dalla patata vera la possibilità di immedesimarsi nella situazione e sentirsi dire “Mi piaci” dall’esile vocina di una di queste ragazzine, mentre l’immaginazione galoppa e un improvviso warp lo porta ulteriori galassie lontano dalla gnocca reale (sì esatto, sono stato anche io un nerd).

Avevo intenzione di parlarne ho detto, ma alla fin fine la tristezza a palate non era riuscita a vincere la mia pigrizia (tristezza vs pigrizia una bella lotta comunque).

"Un neeeerd per sbaaaagliooo"

Però oggi mi sono convinto! E sapete perché? Perché ho scoperto che le AKB mi hanno dedicato una canzone!!! Tonari no Banana!!! :D La banana di Tonari! Ma potevate dirlo subito mie care! :D

Eccola in tutto il suo splendore (la canzone eh) fino al minuto 2:35 (poi seguono altri pezzi curiosamente tutti registrati in costume da bagno, ma è un caso).

Sono cerebralmente commosso :’)

E infine mentre scrivevo questo post e cercavo delle immagini ho trovato questo pregevole pezzo di merchandising AKB e ho pensato WTF OMMIODDIOOOOOO MA CHE CAZZO E’!!!!!!! Poi l’ho scoperto.

Il mousepad per il programmatore che non chiederà mai.

10 commenti
  1. giovanni ha detto:

    Immenso Mariottide. E Immense le 48 patate!!!

  2. albino ha detto:

    Maro’ quanti spunti. Le akb mi fanno del male solo a vederle, mi viene in mente la giovinezza che si fugge tuttavia…
    Il mouse pad con le tette mi lascia sgomento. Senza parole, sul serio.
    Sto weekend ho deciso che vado ad akiba!

  3. albino ha detto:

    Ah, e Tonari no banana l’ho visto in tv qualche mese fa, e mi ha fatto venire il latte ai coglioni.
    Non so se me le farei o le picchierei. Forse entrambe le cose…

  4. Tonari ha detto:

    Ma dai.
    E io che le ritenevo la PFM giapponese.

  5. albino ha detto:

    Ehm Tonari non vorrei uccidere le tue certezze ma il video di tnb che ho visto io era degli anni 80 cmq… Quindi questo è una cover!

  6. Tonari ha detto:

    Non ho trovato riferimenti che non fossero alle AKB e secondo la pagina di Wikipedia del compositore Maeyamada Kenichi risale al 2007.
    Ma come sai sono agnostico e quindi se mi posti qualche info vediamo.

  7. Akanishi a Udin ha detto:

    poche, due atomiche.

    (e non è una fine metafora per riferimi alle poppe dell’Atsuko di cui sopra)

  8. albino ha detto:

    Aka: ad Akiba e’ pieno ovunque di quei mouse pad, ci sono i cestoni dappertutto! Con tutte le facce di tutte le idol dell’arcipelago, e quelle degli anni passati in sconto!

    Tonari: non ho modo di provarlo, ho visto in tv Tonari no banana in video vecchio, con le tipe coi capelli cotonati anni ’80, l’anno scorso verso capodanno. Tutto qua.

  9. Akanishi a Udin ha detto:

    che poi è anche scomodo come mouse pad…

  10. Bei video, ho fatto un piccolo post dedicato in particolare al tuo amico albino prendendo l ultimo dei video che hai postato, spero di non aver scritto delle sciocchezze, se ti accorgessi di qualcosa che non va ti prego di avvertirmi, sono dispostissimo a correggere, ciao!

    http://ivabellini.blogspot.com/2011/01/le-jappine.html

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: