Miss Keio: edizione 2009

Mitasai: un nome che evoca in me ricordi di giorni felici in quel di Tokyo e della Keio, quando ero giovane, ingenuo e entusiasta.

Il Mitasai è la festa della Keio, una fiera di circa 3 giorni in cui il Mita Campus si riempie di stand, eventi e spettacoli, un appuntamento che nessun nippofilo dovrebbe perdere, momenti in cui la pur alta densità di patata presente solitamente nell’università subisce un picco improvviso. Un vero pericolo per le diottrie di noi tutti.
…e chissà che poi non vi capiti di trovare un italiano che vende anmitsu a una delle bancarelle… (sniff, scusate mi sono commosso un attimo).
Quest’anno il Mitasai andrà dal 20 al 23 novembre e se vi capita di passare da quelle parti (e so che almeno uno dei miei lettori ci sarà =D) vi consiglio di non perderlo.

Ma il vero cuore del Mitasai è il concorso annuale di Miss Keio. Cioè ragazzi, Miss Keio! Già chi va alla Keio è pieno di soldi, ma se vinci Miss Keio le porte della notorietà ti si spalancano davanti! Pubblicità, sponsorizzazioni, carriera: la cara Yoshiechan, la vincitrice nel 2006 di cui ho già parlato, è ora annunciatrice della Asahi TV.

Chi sarà dunque la prossima baciata dalla fortuna? Riusciremo a trovare una miss all’altezza di Yoshiechan o almeno di Erichan? Scoppierà qualche scandalo, come nel 2006 quando una delle candidate si ritirò perché trovata a recitare in un film porno (LOL)? E chi lo sa.

Kondo Ayaka, in arte Minou Kairi, nel caso foste diciamo curiosi.*

Nel frattempo mi era giunta voce dai soliti ben informati che questa edizione 2009 doveva essere sospesa, motivo: lo scompiglio creato da alcuni studenti keioti che, ubriachi, avrebbero corso nudi per le strade di Hiyoshi (LOL2), sede di un altro campus della Keio e poco lontano dal mio ex dormitorio. Che dire, sono sempre più fiero di essere stato parte di questa grande università!

No di questi non ci tengo a cercare la foto, tranquilli.

Ma in ogni caso il sito è in piedi e le concorrenti in bella mostra, quindi ve le vado a presentare una per una. Poi sarà quel che sarà.

Visto che però mi sono dilungato anche stavolta, faremo nel prossimo post.
Restate con noi!

*In realtà non è mai stato confermato che fossero la stessa persona. Vi era però una forte somiglianza e guardandola qualche sospetto viene. Lei comunque, dietro le accuse, decise di ritirarsi.

Annunci
1 commento
  1. Akanishi au Québec ha detto:

    eh, di questa però si vede in trasparenza dietro gli occhioni un’aria maliziosetta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: